8@31

7 arresti per estorsione e voto di scambio

CATANZARO – Associazione finalizzata alla gestione e al controllo di attività economiche commerciali e imprenditoriali e a procurare voti in consultazioni elettorali queste le accuse per le sette persone arrestate, una delle quali è stata posta i domiciliari , dai carabinieri della Compagnia di Soverato, appartenenti ad una presunta cosca della ‘ndrangheta operante nella zona del basso Jonio catanzarese.

Print Friendly, PDF & Email





To Top