8@31

A processo due ex dirigenti e tredici calciatori della F.C. Catanzaro

CATANZARO – Rinviati a giudizio due ex dirigenti e tredici calciatori della F.C. Catanzaro. Il reato contestato dal sostituto procuratore Domenico Guarascio è di concorso in bancarotta fraudolenta e si concentra sui contratti stipulati nella stagione 2009-2010. La società calcistica si sarebbe accordata con gli atleti, senza valutare attentamente le proprie finanze, in continuo stato di collasso.

Print Friendly, PDF & Email





To Top