8@31

Arrestato per aver ferito giovane che gli insidiò la ragazza

TROPEA (VV) – Gli aveva insidiato la ragazza chattando con lei su facebook e lui, per punire il rivale in amore, gli sparò alle gambe.  Il ferimento, che risale a giugno scorso, ebbe come vittima B.E., di 32 anni. Stamattina il responsabile del ferimento, che si era reso irreperibile, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Tropea. Si tratta di Giuseppe Barbieri, di 22 anni, accusato di tentato omicidio.

fonte: Ansa Calabria

Print Friendly, PDF & Email





To Top