8@31

Auto data alle fiamme nel centro di Cosenza. E’ dell’architetto Gianfranco Cundari

WP_20151017_003COSENZA – E’ di natura dolosa l’incendio che nel corso della notte, ha completamente distrutto una Smart e gravemente danneggiato una Opel Agila. L’episodio si è verificato intorno alle ore 3 a Cosenza, in Viale Trieste, all’angolo con Via Monte San Michele. L’autore, o gli autori, del gesto puntavano alla Smart. Secondo quanto si è appreso, infatti, le fiamme hanno rapidamente avvolto il veicolo per poi estendersi allaWP_20151017_004 vettura immediatamente attigua. Dalle notizie raccolte, sarebbe stato usato un accelerante, anche se questa ipotesi è ancora al vaglio degli inquirenti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia per gli accertamenti del caso. Dell’episodio è stata informata la Procura di Cosenza. L’incendio è divampato e si è propagato nel breve volgere di pochi minuti ed ha danneggiato anche una colonnina del parcometro e, in maniera lieve, la vetrina di un bar. La Smart appartiene all’architetto Gianfranco Cundari, proprietario di alcuni locali notturni di Cosenza e provincia, tra i quali il Live di Corso Mazzini.WP_20151017_006WP_20151017_005WP_20151017_007

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com