8@31

Bando arte contemporanea finanziato dalla Regione Calabria

CATANZARO  – Il presidente della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro, ha espresso soddisfazione per il finanziamento da parte della Regione Calabria, del progetto presentato dall’ente nell’ambito del bando sugli eventi di Arte Contemporanea. Il progetto, destinato all’attività del Marca – Museo delle Arti di Catanzaro, è risultato il primo in graduatoria, ed ha ottenuto l’assegnazione di un contributo di complessivi 500 mila euro per gli anni 2012 e 2013. “Il finanziamento del progetto – ha detto Wanda Ferro – ci consentirà di valorizzare al meglio gli eventi culturali su cui da tempo la Provincia di Catanzaro sta puntando, inserendo la Calabria nei più importanti circuiti internazionali dell’arte contemporanea. Quella di puntare sull’arte contemporanea si sta rivelando una sfida vincente, come dimostra il rilievointernazionale ottenuto della rassegna Intersezioni al parco Scolacium e dalle esposizioni al Museo Marca, senza contare le prestigiose installazioni della mostra permanente del Parco Internazionale delle Sculture – Marca Open. Tutti eventi di grande qualità che, grazie allo sforzo finanziario e organizzativo della Provincia, stanno facendo di Catanzaro una vera capitale dell’arte contemporanea. Grazie al finanziamento del nostro progetto con il bando regionale, riusciremo a consolidare questo percorso di crescita, nella consapevolezza che la cultura può e deve rappresentare un fattore di sviluppo non solo sociale, ma anche economico in grado di generare conoscenza, competenze, occupazione e di incoraggiare in modo significativo la capacità di attrazione turistica del territorio.

Rivolgo quindi un ringraziamento al presidente della Giunta Regionale Giuseppe Scopelliti, per avere fortemente voluto insieme all’assessore Mario Caligiuri un bando capace di selezionare e valorizzare gli eventi artistici di eccellenza nel nostro territorio, e il direttore generale del Dipartimento Cultura della Regione, Massimiliano Ferrara, dirigente di grande competenza e disponibilità, che ha sempre dimostrato attenzione alla qualità dei progetti ed è stato per noi un importante punto di riferimento nell’attività di programmazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top