8@31

C5/M: Corigliano punta al riscatto contro l’Asti

CORIGLIANO CAL. (CS) -Domenica prossima sesta di ritorno del campionato di Seria di Futsal e ultima giornata prima della sosta di un mese, necessaria per la disputa dell’Europeo a Belgrado dal 2 al 13 febbraio con Italia campione in carica e chiamata alla difesa del titolo. nel prossimo turno il Corigliano sarà  impegnato nel test casalingo contro l’Asti in programma alle ore 20:00. Dopo la buona performance fuori casa, sabato scorso contro l’Acqua e Sapone, dove gli  al di là del risultato non hanno demeritato, i biancazzurri sono chiamati ad invertire il trend. Rientrata da Momtesilvano, la  squadra ionica è tornata al lavoro per predisporre la sfida contro i temibili  piemontesi. Organico al gran completo con Dentini rientrato, dopo aver scontato un turno di squalifica, e il giovane spagnolo Cucu, ultimo arrivato dal mercato, finalmente in campo dopo l’arrivo del transfert. Grande attesa per vedere all’opera l’iberico, di cui si dice un gran bene, e il resto della squadra con un Gedson in costante crescita. Il brasiliano è andato in rete cinque volte in quattro gare mettendo in condizione di segnare anche i compagni di squadra. Il verdeoro ha grossi margini di miglioramento e con i suoi gol e la crescita dell’economia del gioco potrebbe contribuire seriamente alla conquista della salvezza anticipata. Coriglianesi con un più tre di vantaggio sui play- out e che per la sfida all’Asti chiama all’appello il proprio pubblico per ambire al massimo risultato.  <<Fondamentale l’apporto dei tifosi per questa gara prima della sosta. A Montesilvano avremmo meritato anche il successo che speriamo di centrare nella prossima gara. La sfida interna contro gli astigiani è difficile ma con la determinazione giusta e il sostegno degli spettatori possiamo ambire ad un risultato positivo. Il gruppo ha dimostrato di essere compatto  e ora al gran completo può cambiare registro. I ragazzi di mister Toscano, grazie al supporto di staff e società, possono dire la loro sin da subito mentre nel mese di pausa vi sarà tempo per lavorare e amalgamare il gruppo. La società  con il collaborazione del ds Luca Forace e il sostegno del dirigente Massimo Famigliulo stanno pianificando anche delle amichevoli per permettere alla squadra di esaminare la forma mirando all’ intesa ideale per il rush finale del campionato dove la meta resta una tranquilla salvezza>>.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com