8@31

Cassano, ex sindaco Papasso continua il tour fra la gente

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Continua il tour nel comune di Cassano all’Ionio per incontrare i cittadini, del Sindaco uscente, Giovanni Papasso. La carovana ha fatto tappa presso la scuola elementare di Lattughelle.
“Siamo qui” ha detto Papasso “perché 9 consiglieri comunali all’alba del 3 novembre si sono recati dal notaio per far fuori il Sindaco. La gente non ha apprezzato questo comportamento e mi sta esprimendo tanta solidarietà. Ma noi vogliamo avere un contatto diretto con i cittadini e per questo stiamo incontrando voi cittadini.”lattug

“Ma io non mi fermo” – ha continuato Papasso – “non mi fermo perché è la gente buona e bella di Cassano che me lo chiede. E a loro che mi hanno fatto il dono di essere loro sindaco devo ancora una volta dire grazie e rassicurarli perché metterò tutto il mio impegno e tutta la mia passione per continuare a lavorare per il bene comune. Quel bene comune che invece loro hanno negato alla città firmando all’alba delle dimissioni.”
L’operato dell’amministrazione comunale che ho avuto l’onore di guidare è sotto gli occhi di tutti. Non sono qui per fare elenchi perché reputo non ce ne sia bisogno. Tanto è stato fatto ma molto altro è in cantiere e la macchina organizzativa ripartirà con il vento in poppa dopo questa pausa forzata.
“Siamo partiti dalle cose piccole per arrivare via, via alle cose più grandi. Dicendo di no quando c’è stato bisogno e non mandando mai via nessuno quando si poteva dare un abbraccio o una stretta di mano.
Mi sono sentito sempre forse perché sapevo, ovunque andassi, anche a parlare al Senato, che al mio fianco c’era la gente di Cassano che insieme con me invocava un cambiamento”.
“Ci siamo dovuti rimettere in gioco prematuramente – ha concluso l’ex Primo cittadino  di Cassano – dopo soli 3 anni e 6 mesi di mandato. Va bene. Giocheremo ma chiedo di farlo confrontandoci sui problemi della gente e non creando sterili polemiche da marciapiede perché non si hanno le argomentazioni per dibattersi.”

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com