8@31

Catanzaro: Dia sequestra beni a imprenditore

Catanzaro, 10 Ago 2012 – Beni per un valore di 8 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Catanzaro ad un imprenditore detenuto, Carlo Sama’, 58 anni, di Amantea, sorvegliato speciale, accusato di essere affiliato alla ‘ndrangheta. Sama’, imprenditore nel settore della raccolta dei rifiuti, coinvolto nell’operazione ‘Nepetia’ contro la cosca Gentile che, nel gennaio del 2008 porto’ all’arresto, complessivamente, di 40 persone, e’ stato condannato in via definitiva.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com