8@31

Catanzaro, Marco ucciso da una coltellata alla gola

omicidio gentile catanzaroCATANZARO – E’ stato sottoposto all’esame autoptico il corpo di Marco Gentile, il diciottenne ucciso a Catanzaro il 24 ottobre scorso. Per il delitto, il cui movente sarebbe un debito di 10 euro per uno spinello non pagato, è in carcere Nicolas Sia, 19 anni, accusato di omicidio. Dai rilievi effettuati dal dott. Pietrantonio Ricci è emerso che ad uccidere Marco sarebbe stata la coltellata che l’assassino gli ha inflitto alla gola. Sul corpo della vittima inoltre, sono state trovate altre cinque ferite tra torace, coscia e mano. Il corpo è stato restituito alla famiglia. i funerali si celebreranno giovedì 29 ottobre.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com