8@31

Catanzaro, Procura chiude indagini sulla discarica

La Procura ha chiuso le indagini sulle presunte irregolarità nella discarica di Alli a Catanzaro.
Nell’inchiesta sono indagate 15 persone tra le quali i vertici della Enertech, funzionari dell’ufficio per l’emergenza ambientale, l’ex commissario, Graziano Melandri, e l’assessore all’ambiente della Regione Calabria, Francesco Pugliano, coinvolto nella vicenda nella sua qualità di ex sub-commissario. Il Pm Carlo Villani contesta a Pugliano il reato di abuso d’ufficio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top