8@31

Concerto per la pace in occasione del gemellaggio tra Catanzaro e Betlemme

CATANZARO – Domenica 1 febbraio alle ore 18.00 e lunedì 2, ore 11.00 si terrà al teatro Politeama il “Concerto per la pace” per celebrare il gemellaggio tra i Comuni di Catanzaro e Betlemme. La partecipazione all’evento è gratuita e la giornata è stata promossa con la collaborazione della Camera di Commercio anche in occasione della visita di Vera Baboun, sindaco di Betlemme, che effettuerà presso la Fondazione Betania Onlus di Catanzaro nella ricorrenza  del suo settantesimo anno di costituzione. Il patto di amicizia tra Calabria e Palestina, siglato all’interno di un’ampia rete di gemellaggio, coinvolgerà tutti i comuni e le relative parrocchie in cui vi sono le strutture terapeutiche di Fondazione Betania. Il sindaco Abramo ha commentato l’evento porgendo i saluti di benvenuto a Baboun con queste parole:

La città di Catanzaro si prepara ad accogliere il primo cittadino di Betlemme per una visita straordinaria che rappresenta l’occasione non solo per sancire la nascita di una nuova amicizia, ma anche per offrire al territorio un’opportunità di arricchimento e di dialogo interculturale. Voglio rivolgere, quindi, il benvenuto a Vera Baboun per l’imminente arrivo a Catanzaro ed esprimere i più sinceri auguri anche al presidente di Fondazione Betania, don Biagio Amato, per l’importante traguardo dei settant’anni di vita della struttura di accoglienza e l’iniziativa del gemellaggio il cui fondamento evangelico trova la sua più ampia espressione nella missione portata avanti quotidianamente a sostegno dei più bisognosi.

Al concerto, tra i vari ospiti, si esibirà il primo violino del Teatro alla Scala di Milano, Salvatore Quaranta, nonché sarà possibile ascoltare la performance del pianista Giovanni Alvino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com