8@31

Corigliano Calabro, Cataldo Russo non è più consigliere. Al suo posto entra Madeo?

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Consiglio comunale con colpo di scena ieri sera a Corigliano Calabro per l’amministrazione Geraci. Durante l’assise infatti, il consigliere di maggioranza Cataldo Russo ha consegnato al Presidente del Consiglio Comunale le sue dimissioni.

Questi i passaggi principali, contenuti nella lettera depositata, con cui Russo ha spiegato le motivazioni che lo hanno portato a prendere una decisione che lui definisce “molto sofferta” ma che  “si rende necessaria per una ragione di coerenza politica“:

“Come è ormai noto a tutti, ho creduto, sin dall’inizio del mandato, di sostenere il Sindaco nella sua azione di governo, tanto è vero che al mio gruppo ho aggiunto proprio in questa assise il nome “Con Geraci Sindaco”. A distanza di due anni e mezzo, dopo aver sollevato una infinità di questioni politiche da risolvere,  che mi è sembrato fossero state condivise dall’intero gruppo consiliare di maggioranza e dal Sindaco, purtroppo prendo atto che nulla, ma proprio nulla, si intende o si riesce a fare per migliorare le condizioni generali della Città e del funzionamento della macchina comunale.Corigliano C.

Lascio la massima Assise con profondo dolore, ma non potendo più sostenere Geraci e nè immaginare di fare opposizione al NULLA, non mi resta altra scelta. Naturalmente non lascio la politica, quella è una passione, di questi tempi, forse una malattia. Non ho mai approfittato del ruolo di consigliere comunale per interessi personali, ho sempre espresso liberamente le mie idee con un linguaggio semplice, dimostrando (credo) anche coraggio, ma non voglio più parlare ai sordi, voglio parlare solo con i cittadini che ancora sperano in tempi migliori.”

Cataldo Russo era stato eletto consigliere comunale nelle file dell’Udc all’indomani delle Amministrative del giugno 2013. Al suo posto, con ogni probabilità, dovrebbe inserirsi in Consiglio Comunale il giovane avvocato Francesco Madeo, 28 anni, all’epoca primo dei non eletti nella lista di Russo. Si attende a giorni la formalizzazione dell’avvicendamento.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com