8@31

Cosenza: proseguono i lavori alla gradinata di via Calabria

cosenza, via calabria

cosenza, via calabriaCOSENZA, 12 LUG 2012 – Si avvia a soluzione la situazione di grave criticità verificatasi presso la gradinata di via Calabria, che ha coinvolto sia la parte sovrastante di viale Alimena che il tratto di viale Montesanto alla base della scalinata. Una perdita di liquami che, affrontata al suo manifestarsi, circa due mesi fa, si è rivelata in tutta la sua complessità già nella fase di monitoraggio avviata tempestivamente dall’assessore alla riqualificazione urbana Katya Gentile insieme al suo staff tecnico.

“L’elemento più allarmante – ricorda Katya Gentile, oggi evidentemente più sollevata per la tipologia di intervento che si sta attuando in queste ore – era il danno derivante alla tenuta della scalinata da un canale di scolo seriamente compromesso in più punti, e dunque con i liquami tutti concentrati sotto la scala”.

Ora che è iniziato l’intervento solutore, Katya Gentile non nasconde la preoccupazione vissuta anche per la soluzione che inizialmente si stava prospettando. “Si prospettava la demolizione della scala con tutte le conseguenze che ne sarebbero derivate, sia in termini economici ma anche architettonici e aggiungerei affettivi per il legame che comunque la città ha con questa gradinata. Come sempre, la competenza e la tenacia della squadra tecnica che mi circonda ci ha premiati e abbiamo trovato il modo per salvare la scala con un intervento non invasivo, appena iniziato e che si concluderà nell’arco di un paio di settimane”.

È un intervento su tre livelli, quello appena iniziato su via Calabria. La primissima fase, appena conclusa, ha riguardato l’ispezione con robotica per rendersi conto di tutti gli scarichi presenti nel canale all’esito del quale gi scarichi provenienti dalla zona a monte si sono rivelati anch’essi in pessime condizioni, con perdite concentrate sotto la scalinata. Si procederà, dunque, a reintubare il canale con una serie di accorgimenti finalizzati ad evitare che l’acqua passi ancora sotto la gradinata. Il terzo livello coinvolgerà una ditta specializzata di Verona che procederà, con la tecnica delle infiltrazioni, ancora poco praticata alle nostre latitudini, al consolidamento della scala.

La nostra piccola Trinità dei Monti è salva. “Nell’occasione interverremo sulle pedate con una ripavimentazione adeguata e attueremo un intervento di riqualificazione più complessivo. Alla gradinata di via Calabria – conclude Katya Gentile – va riconosciuta una connotazione urbana e quel carattere identitario che le deriva dall’essere luogo di aggregazione e palcoscenico naturale di eventi culturali”.

 

 

(Ufficio stampa Comune di Cosenza)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com