8@31

Emergenza abitativa: pubblicato dal comune di Cosenza bando integrativo

stemma cosenza

stemma cosenzaCOSENZA – L’Amministrazione comunale di Cosenza si appresta ad affrontare energicamente l’atavico problema dell’emergenza abitativa e lo fa pubblicando un bando di concorso integrativo per aggiornare la graduatoria degli aspiranti all’assegnazione di alloggi E.R.P. (Edilizia Residenziale Pubblica).

Il bando integrativo è stato pubblicato nei giorni scorsi su proposta del Vicesindaco e Assessore all’Emergenza Casa Katya Gentile. Si tratta del bando che integra quello Generale, pubblicato dal Comune di Cosenza il primo dicembre 2005, con approvazione definitiva della graduatoria del 19 luglio del 2010, allo scopo proprio di aggiornare la graduatoria degli aspiranti all’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, in considerazione del lasso di tempo intercorso dall’approvazione dell’ultima selezione, anche ai fini della corretta individuazione dell’effettivo fabbisogno abitativo sul territorio cittadino.

L’avviso è rivolto esclusivamente all’aggiornamento della graduatoria degli aspiranti all’assegnazione di alloggi E.R.P., situati nel territorio di Cosenza, che siano già nella disponibilità dell’Amministrazione comunale o che comunque si renderanno disponibili. Possono partecipare tutti i cittadini che siano in possesso dei requisiti indicati nel bando, sia i nuovi aspiranti all’assegnazione, sia coloro i quali, già collocati in graduatoria, hanno interesse a far valere condizioni più favorevoli.

Coloro i quali sono già collocati in graduatoria, dovranno presentare una nuova domanda di partecipazione al Bando di Concorso Integrativo, a pena di cancellazione dalla stessa, dichiarando la permanenza dei requisiti e delle condizioni previsti, in ottemperanza alle disposizioni della Legge Regionale n. 32 del 25/11/1996.

Al bando pubblicato dal Comune potranno partecipare sia coloro che figurano in graduatoria ma ritengono che la propria situazione meriti di essere riconsiderata, sia chi non aveva già presentato domanda”.

E a proposito dei requisiti previsti, essi sono consultabili prendendone visione sul bando integrale pubblicato sul sito Internet del Comune all’indirizzo www.comune.cosenza.it nella home page – sezione bandi in scadenza.

La domanda di partecipazione deve essere redatta obbligatoriamente sull’apposito modello di domanda, che potrà essere ritirato presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune, in Piazza dei Bruzi (tel 0984.813217-219, numero verde 800013607) o scaricato dal sito web dell’Ente.

La domanda debitamente compilata e sottoscritta, unitamente agli allegati, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Piazza Eugenio Cenisio (Palazzo Ferrari) mediante consegna a mano oppure per posta raccomandata e/o postacelere, ma a proprio rischio, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12,00 del 22 febbraio 2013.

Sul problema complessivo dell’emergenza abitativa e sul bando integrativo il Vicesindaco Gentile ha annunciato una conferenza stampa che si terrà nei prossimi giorni a Palazzo dei Bruzi.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com