8@31

Enel – Prefetture: collaborare per gestire e prevenire le emergenze

CATANZARO – Rafforzare ulteriormente i rapporti di cooperazione e definire strategie specifiche per enel-logofronteggiare ogni tipo di rischio con impatto sul servizio elettrico. Questo il tema dell’incontro, presieduto dal Prefetto Luisa Latella, che si è svolto nei giorni scorsi a Catanzaro, al quale hanno partecipato anche il Dott. Osvaldo Caccuri, Responsabile dell’area Protezione civile della Prefettura di Catanzaro, ed il Dott. Eugenio Pitaro, Capo Gabinetto della Prefettura di Crotone.

Per Enel erano presenti Franco Gizzi, Responsabile dei rapporti con la protezione civile, e Gaetano Evangelisti, Responsabile affari istituzionali macro area sud.

L’incontro ha permesso un diretto confronto sulla gestione integrata delle situazioni emergenziali, per rendere maggiormente efficaci gli interventi sul territorio, così da prevenire rischi e disservizi e ridurre eventuali disagi per i clienti connessi alla rete elettrica, anche attraverso l’ottimizzazione delle procedure e del flusso delle comunicazioni sia in condizioni ordinarie che in fase di emergenza. “Il ripetersi di fenomeni naturali estremi – afferma la nota – e di eccezionale violenza impone, infatti, un approccio di sistema alla gestione delle emergenze. In quest’ottica si inserisce l’impegno di Enel che va nella direzione di una puntuale pianificazione degli interventi, con un’attenzione costante allo sviluppo e alla manutenzione delle infrastrutture elettriche”.

“Un un miglior coordinamento con le Prefetture – continua – non potrà che migliorare la capacità dell’azienda a fronteggiare e risolvere eventuali criticità sulla rete elettrica, limitando così eventuali disagi per i cittadini”.

Solo un perfetto coordinamento tra operatori di pubblico servizio e Prefetture – ha sottolineato il Prefetto Latella – può assicurare la risposta più celere nel risolvere le criticità, a tutela degli interessi fondamentali di tutti i cittadini: in emergenza questo stretto legame passa attraverso la diretta partecipazione dell’Ente gestore di pubblico servizio ai tavoli decisionali e di coordinamento”.

“Il percorso di condivisione avviato con la Prefettura di Catanzaro – ha dichiarato Franco Gizzi, Responsabile rapporti con la protezione civile di Enel – si inserisce nell’ambito dell’accordo, che Enel ha sottoscritto con il Dipartimento della Protezione Civile, che ha sancito, ancora una volta, la centralità della tutela dei cittadini nell’azione del sistema di protezione civile”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com