8@31

Il M5S interviene sulle criticità ambientali

MONTALTO UFFUGO (CS) – “Emergenza Salute-Ambiente: criticità ambientali e patologie sul territorio” di questo si è parlato ieri presso la sala ricevimenti Les Amis di Montalto Uffugo.

L’introduzione ai lavori dell’incontro è toccata a Marcello Rugna, candidato sindaco del M5S per le prossime elezioni del Comune di Montalto. Rugna si è soffermato sul tema dell’ambiente e commentando le immagini, realizzate sul territorio montaltese, che mostravano lo sversamento incontrollato nel torrente Settimo e nel fiume Crati dei liquami provenienti dalle condotte fognarie comunali e dagli impianti di depurazione e sollevamento non funzionanti. Immagini forti che hanno sollecitato l’interesse dei partecipanti e degli stessi relatori.

Dopo è stata la volta del relatore dell’evento, il dott. Vincenzo Petrosino, che si è soffermato sul lavoro che si sta attuando a livello nazionale attraverso la richiesta di accesso agli atti per acquisire i dati di esenzione ticket per il periodo 2006/2013 – e in relazione ad alcune gravi patologie, come i tumori, l’asma, i nati prematuri, le malattie tiroidee, il Parkinson, l’Alzheimer, il diabete e la tiroidite di Hashimoto –  che è stata inviata a tutte le Aziende Sanitarie Locali (ASL).

La richiesta mira a conseguire una precisa mappatura del territorio con informazioni  che verranno interpretate insieme ad altri dati ed eventi accaduti nel territorio in esame. I risultati così raccolti saranno inoltre oggetto di studio e di comparazione con quelli provenienti da altre regioni/province e comunque serviranno per controllare l’andamento di alcune patologie in riferimento ai vari distretti sanitari

Si è, quindi, passato ad analizzare i dati raccolti relativamente al territorio montaltese, effettuando delle comparazione con i dati della provincia di Cosenza e di altri comuni aventi la stessa densità abitativa del nostro comune. Al dibattito hanno partecipato anche i portavoce al Senato Bartolomeo Pepe e Francesco Molinari che hanno illustrato, brevemente, quello che insieme stanno portando avanti a livello nazionale per la tutela dell’ambiente.

Infine, l’intervento del portavoce alla Camera Sebastiano Barbanti che si è soffermato sugli ultimi avvenimenti locali in materia di gestione dei rifiuti, informando i presenti dell’avvio del tavolo tecnico presso la Regione Calabria per il riordino del servizio di gestione rifiuti urbani e assimilati in Calabria, dove è stata chiamata a rappresentare il M5S la dott.ssa Poli del centro di riciclo di Vedelago, centro all’avanguardia per quanto riguarda il riciclo e riuso dei rifiuti.

Un ottima occasione questa, per tutti i cittadini montaltesi intervenuti, per conoscere da vicino quali sono i problemi connessi ad una cattiva gestione del territorio in materia ambientale. Continua il lavoro del M5S sul territorio che vuole confrontarsi con la cittadinanza su temi di interesse locale, con l’augurio che si possa insieme ai cittadini costruire insieme un programma condiviso per la gestione democratica e partecipata del Comune di Montalto Uffugo.

Alla fine dei lavori il M5S ha comunicato che il prossimo 23 marzo si terrà un altro evento, questa volta nella stupenda cornice del centro di Montalto Uffugo, sul tema della giustizia e vedrà la partecipazione del portavoce al Senato Mario Michele Giarrusso, membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com