8@31

“Io non rischio”: a Girifalco campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile

IMG-20151007-WA0010GIRIFALCO (CZ) – Sabato 17 e domenica 18 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari dell’associazione Prociv-Girifalco partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito a Girifalco in Piazza Umberto I° per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio “alluvione” . La Prociv-Girifalco per il 4° anno consecutivo aderisce alla Campagna cambiando tematica, passando dal Rischio Sismico delle precedenti edizioni, al rischio Alluvione, ponendo dunque l’attenzione su altre problematiche del territorio. “Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con AnpasAssociazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. Coinvolti nell’iniziativa per l’inserimento del rischio maremoto e del rischio alluvione anche Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLabUniversità della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com