8@31

Labor 2015 parte con la Tavola Rotonda sul Turismo

COSENZA (CS) “Con immenso piacere e orgoglio dichiaro ufficialmente aperti i lavori del Labor 2015” con le parole entusiaste di Fabiola Via, Presidente dei Consulenti del Lavoro di Cosenza, è iniziata questa mattina la manifestazione dedicata al lavoro che si svolgerà interamente a Cosenza. Nel primo dei quattro giorni di incontri, dibattiti, concorsi e iniziative culturali si è parlato di turismo, scuola e opportunità per i giovani.

unnamed (4)

“Labor è una sorta di laboratorio aperto all’interno del quale ogni protagonista avrà modo di interrogarsi sulle criticità. Verranno messe sul tavolo tutte le problematiche che il territorio calabrese esprime in ambito occupazione e imprenditoriale – ha affermato Fabiola Via, introducendo gli altri relatori – ma verranno ascoltate anche testimonianze positive di quanti ce l’hanno fatta”.

E così è stato: quattro imprenditori di successo hanno raccontato le proprie esperienze positive, senza tralasciare le difficoltà incontrate e superate, parlando liberamente di criticità ma anche delle infinite potenzialità della nostra terra. “Ma per farlo dobbiamo essere in grado di comunicare le nostre bellezze e le nostre qualità all’estero e dunque dobbiamo capire l’importanza delle lingue e dell’inglese in particolare nella formazione dei professionisti del settore turistico”, come ha raccontato Dina Cerchiara durante il corso dell’evento. Sulla necessità di attrarre turisti stranieri si è soffermato anche l’imprenditore Giorgio Ottavio Barbieri, sottolineando però come sia imprescindibile puntare sul miglioramento delle infrastrutture “con nuovi aeroporti magari, ma anche irrobustendo la rete ferroviaria”.

Tutti d’accordo sulla necessità di snellire la burocrazia e facilitare l’accesso al credito gli imprenditori presenti alla tavola rotonda. Ma anche tutti uniti nel porre l’accento su un concetto fondamentale: “In Calabria si può fare impresa” come ha esordito Giuseppe Naccarato, fondatore e amministratore delegato di Viaggiart, startup di successo in procinto di lanciare una nuova scommessa al mercato del turismo e della cultura. Si chiamerà Viaggiart Young ed è “un vero e proprio investimento sui giovani calabresi e sulla scuola. Investire nel turismo dunque non è un azzardo, come ha sottolineato Roberto Garritano, presidente dei giovani consulenti del lavoro di Cosenza “ma una ricetta sicura e utile per salvare la Calabria, l’unico settore economico capace di trainare con sé altri settori e dunque in grado di produrre lavoro e ricchezza per la nostra regione”.

 Appuntamenti di domani

Scuola, università e lavoro: occhi puntati su questi temi nella seconda giornata di Labor 2015, giovedì 22 ottobre. Dalle 9:30 all’Auditorium Guarasci il mondo della scuola e dell’università incontrano il lavoro. Ne parleranno Klaus Algieri, Presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Don Giacomo Panizza, fondatore di Progetto Sud, Pietro Latella, Presidente nazionale dei giovani consulenti del lavoro, il giornalista Saverio Paletta, l’imprenditore Fortunato Amarelli, Franco Rubino, direttore del dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Unical, Fabrizio Pezzani, docente della Bocconi di Milano, Flavio Ponte, docente di diritto dell’Unical e Pietro Molinari, Presidente di Coldiretti Calabria. Modera Enrico Parisi,Fondatore e Presidente di “Voce Imprenditori Italiani”.

 Banche, imprese e fondi europei: il pomeriggio del Labor 2015 sarà tutto focalizzato sul fare impresa in Calabria e nel mondo con rappresentanti del mondo imprenditoriale, dell’associazionismo, delle banche oltre che esperti e studiosi del settore. Un tema di stringente attualità che vedrà le conclusioni del Vicepresidente della Regione Calabria, Antonio Viscomi. Dopo i saluti istituzionali, sono previsti gli interventi di: Stefania Covello, deputato; Paolo Bragano, Presidente Giovani CDL Catanzaro; Pierpaolo Bilotta, Consigliere Ordine CDL Cosenza; Piero Paldino, Bcc Mediocrati; Renato Pastore, dirigente Unindustria Calabria; Franco Rubino – docente Unical; Francesco Napoli, Presidente Confapi Calabria; Andrea Manna – Presidente Commercialisti di Cosenza; Nicola Chiappetta– Vice Presidente Confartigianato Imprese Calabria e Presidente di Fidart Calabria; Carmelo Manna, International Business Lawyer; Angela Costabile, docente Unical; Massimo Ciaffardini, direttore commerciale Profima;Walter Pellegrini, Editore Pellegrini; Andrea Paola, Amministratore “EUROPAN Srl“; Maurizio Mesenzani, Sales Partner Chorally, CEO amcservices e Partner Gestinform. Concluderà i lavoro il Vicepresidente della Regione Calabria Antonio Viscomi. Nel corso del workshop sarà consegnato un Riconoscimento alla migliore idea imprenditoriale in collaborazione con la Fondazione Paolo di Tarso. Modera l’incontro Emily Casciaro


 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com