8@31

Lo Polito: “l’interesse principale è la salute dei cittadini”

 

 
 “Non è concepibile alcuna fuga in avanti da parte di chiunque per affermare questa o quella esigenza di collocare una unità operativa in una struttura piuttosto che in un’altra, perché qualsiasi determinazione non può prescindere da una valutazione più complessiva che abbia come riferimento l’intero territorio ed il Tavolo Permanente della Sanità .

Un’esigenza per rispondere adeguatamente alle reali necessità dei cittadini e per vedere soddisfatto il proprio bisogno di salute.
Ecco perché dopo il 15 agosto l’organismo territoriale, composto dalla Conferenza dei Sindaci del Pollino e della Valle dell’Esaro, dal Comitato Territoriale delle Associazioni, dalle Rappresentanze Politico – Istituzionali, e dalle organizzazioni sindacali, discuterà di queste ed altre urgenze, consapevole dell’unitarietà con cui è necessario affrontarle per dare giusti contenuti anche alle strutture riconosciute sul territorio e rispondere ai diritti sacrosanti delle popolazioni.
L’integrazione dell’organico del Pronto Soccorso; l’immediato potenziamento dell’organico nella divisione di Ortopedia ; l’attivazione immediata dell’osservazione breve intensiva in Pronto soccorso; l’aumento dell’organico di Broncopneumologia; l’apertura della seconda ala del reparto di Medicina Generale; l’attivazione dei 30 posti letto previsti di Chirurgia generale;rendere pienamente operante il reparto di Emodinamica ed attivare il tournover del personale di tutte le qualifiche con tutte le altre esigenze, poi, hanno bisogno, come abbiano affermato, di un coinvolgimento attento e costante di tutti i soggetti, quale condizione irrinunciabile di crescita dell’intera offerta sanitaria per il Territorio.
Per queste motivazioni ribadiamo l’importanza di una concertazione sinergica continua nell’interesse della salute per tutti che deve vederci uniti in questo percorso di riconoscimento di esigenze e priorità.”

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com