8@31

Maltempo in Calabria, esonda un altro torrente. Arriva il ministro Del Rio

Maltempo in Calabria e locrideREGGIO CALABRIA – Ingenti danni sta provocando a Laganadi, nel reggino, l’esondazione del torrente Catona. Evacuate cinque famiglie a scopo precauzionale. almeno venti metri di argine sono crollati sotto la furia delle acque fortemente ingrossate dalle piogge. Intanto sono giunti in Calabria il ministro delle infrastrutture Graziano Del Rio ed il capo del dipartimento della protezione civile Fabrizio Curcio. E’ stata istituita una task force cui partecipano anche il Cnr e l’Università della Calabria per un costante monitoraggio del territorio e dei numerosi smottamenti di queste ore. Il Prefetto di Reggio Calabria Claudio Sammartino ha istituito presso la Compagnia dei Carabinieri di Bianco, un posto di comando avanzato con Rappresentanti della Prefettura, della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato, della Regione e dei Comuni interessati, Graziano Del Rio - Sottosegretario-2oltre a un presidio sanitario con medici della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza in supporto dei servizi medici territoriali. Prosegue anche il lavoro dell’Anas, impegnata in queste ore con uomini e mezzi Mltempo nel regginoper rimuovere fango e detriti da moltissime strade della Calabria al fine di ripristinare il regolare flusso del traffico. La situazione più critica si registra lungo la strada statale 106 nel tratto compreso dal chilometro 50 al chilometro 120, in provincia di Reggio Calabria, in più punti interessato da interruzioni dovute a frane e danneggiamenti provocati delle mareggiate e dalle piene dei torrenti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top