8@31

Processo Why not: il 31 Luglio ultima parola ai difensori

Catanzaro, 20 Lug – Oggi la difesa ha presentato la sua arringa difensiva per ben 27 persone tra esponenti politici, professionisti e imprenditori – nell’ormai noto processo  Why Not – sui presunti illeciti nella gestione dei fondi pubblici. Durante l’udienza di i sostituti procuratori generali, Massimo Lia ed Eugenio Facciolla hanno effettuato le repliche. I giudici del tribunale di Catanzaro hanno quindi fissato al 31 luglio la prossima udienza per le eventuali controrepliche difensive e la sentenza.

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top