8@31

Rinascita Per Pentone: ascolto, proposte e’in bocca al lupo’ a tutti i candidati

I candidati di 'Rinascita per Pentone'

PENTONE (CZ) – Volge al termine la campagna elettorale. In queste settimane i candidati di ‘Rinascita per Pentone’ hanno tenuto dei pubblici comizi a Pentone, S.Elia e Visconte. Senza lasciarsi scalfire dalle insidie politiche e senza offendere a loro volta, hanno spiegato e approfondito le proposte del programma. Concepito come un elenco di punti perché fosse fruibile e accessibile a tutti. Il programma è stato redatto a partire dalle proposte e dai bisogni del territorio. La lista civica, infatti, aveva incontrato cittadini, associazioni e imprese per raccogliere le loro istanze. Pensato per tutto il territorio – senza distinzioni tra centro e frazioni –  il programma prevede piccole idee a costo zero o realizzabili con piccoli impegni di spesa. Perché ‘Rinascita per Pentone’ non vuole ingannare i cittadini con parole altisonanti, ma partire dalle cose essenziali per far rinascere il paese. Per questo chiede la partecipazione di tutti i cittadini. Gli interventi previsti sono articolati in cinque macroaree (autonomia; cultura, politiche giovanili e sociali; ambiente e territorio; urbanistica e viabilità; tecnologia e innovazione) e riguardano tutte le fasce della cittadinanza. Le proposte vanno dalla rete wifi libera alla raccolta differenziata, dal piano di recupero idrico al potenziamento del polo scolastico, dall’equità fiscale alla pubblicazione periodica digitale delle news comunali.

A ogni proposta corrispondono conoscenze e competenze. La squadra di ‘Rinascita per Pentone’, infatti, è stata composta cercando di individuare nei candidati delle competenze settoriali che riuscissero a dare risposte ai bisogni del territorio. Gli undici si candidano per la prima volta. Il candidato a sindaco è Vincenzo Marino (di Arturo) che ha vinto le primarie organizzate dal PD e aperte a tutti. I candidati a consigliere sono: Caroleo Antonio, D’Agostino Domenico, Democrito Paola, Pace Marco, Parrotta Nicola, Pullano Anna, Squitieri Rossella, Scarpino Francesco, Tallerico Rossella e Tarantino Maria. Cinque uomini e cinque donne.

Nei primi cento giorni,  ‘Rinascita per Pentone’ si propone di portare a termine 10 impegni: attivarsi per la raccolta differenziata, pulire in maniera straordinaria il paese, attivarsi per il Palazzetto dello Sport, iniziare con il segretariato sociale,valorizzare (e non licenziare) le risorse umane del Comune, riproporre laboratori tematici per i giovani, partire con lo sportello informativo per supportare l’occupazione, inaugurare le consulte tematiche associative, fare di Pentone una città amica dei bambini e delle bambine attraverso l’Unicef, regolarizzare la presenza degli ambulanti.

Saranno i cittadini a decidere se il progetto politico di ‘Rinascita per Pentone’ è valido per risollevare il paese. Intanto ‘Rinascita per Pentone’ ringrazia i propri sostenitori e i cittadini che con pazienza hanno ascoltato le proposte concrete e fa un grosso ‘in bocca al lupo’ a tutti i candidati.

 

 

Il programma

 

AUTONOMIA LOCALE:

equità fiscale: abbattimento aliquote comunali per i meno abbienti e per gli emigrati – albo imprese, esperti, tecnici e professionisti- revisione e adeguamento regolamenti comunali, carta dei servizi e statuto comunale- richiesta targa antimafia- Rimodulazione regolamento cimiteriale – sportello informativo – valorizzazione e tutela risorse umane- democrazia partecipata: bilancio sociale- Progetto amministrazione amica – iscrizione pratiche Comuni virtuosi – potenziamento rete intercomunale – creazione consulte tematiche – Progetto “Ascolto comune” –

CULTURA, POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI:

collaborazione programmatica e di sostegno con l’associazionismo locale- valorizzazione centri sociali e di aggregazione –riassetto della biblioteca comunale con predisposizione archivio on line – segretariato sociale – centro diurno per gli anziani – assistenza sociale e sanitaria domiciliare –– prevenzione sanitaria con creazione albo delle malattie – piedibus – Progetto “cittadino consapevole” – fiera del libro – Creazione fondo solidarietà e bonus sociali – incentivazione delle maestranze e dei prodotti locali – corsi di formazione e laboratori – mercatini periodici per l’artigianato – mercatini rionali- – creazione sportello pari opportunità- eventi e rassegne tematiche- predisposizione segnaletica turistica e informativa – nido solidale- voucher lavorativi- incubatore piccole imprese – percorsi didattici – Potenziamento Polo scolastico-

 

AMBIENTE E TERRITORIO:

consorzio di promozione turistica e territoriale – Raccolta differenziata porta a porta-– piano energetico comunale ed incentivazione energie alternative – distribuzione eco-kit – sportello amianto – Piano di Protezione civile – pianificazione sostenibile- Istituzione “Giornata della Primavera” – Progetto “Pentone in volo” e creazione percorsi naturalistici- opzione cementificazione zero – gestione certificata del bosco- progetti per la diminuzione pro capite di rifiuti – Creazione giardini panoramici.

 

URBANISTICA E VIABILITA’:

revisione del Piano strutturale comunale e del Piano urbanistico- – riqualificazione urbana con aree verdi e ricreative-ludiche – fornitura e potenziamento arredo urbano – riqualificazione anfiteatro comunale- completamento, potenziamento e creazione di arterie comunali e interpoderali- nuovo piano parcheggi-realizzazione campo calcetto presso Visconte- realizzazione piazzetta presso Bonaventura – ristrutturazione struttura “ ex macello”- completamento campo sportivo- piastre polivalenti –ripristino strutturale e funzionale del palazzetto dello sport- abbattimento barriere architettoniche- Ripristino delle corse Amc da Termine – Recupero ex scuola materna – Completamento e razionalizzazione sistema fognario – Piano di recupero idrico.

 

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE:

Progetto di videosorveglianza – wi fi zone gratuita – informatizzazione e digitalizzazione p.a. – Potenziamento, anche in chiave promozionale, del sito web comunale – creazione pagina on line “Il cittadino chiede e propone” – ammodernamento illuminazione pubblica – alfabetizzazione digitale per tutte le età- pubblicazione periodica digitale news comunali – predisposizione “Internet point”- Gemellaggi con altri borghi.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com