8@31

Trebisacce: l’adesione al COMUNICALMED ed il No alla perforazione del mar Jonio

Trebisacce (Cs) – Durante il Consiglio Comunale del 29.01.2013, è stata data comunicazione del decreto della Regione Calabria di concessione di un contributo semestrale, a titolo di rimborso mutuo, per interventi di difesa costiera e lavori di riqualificazione delle aree circostanti.

In data 30.01.2013, il consiglio comunale ha deliberato l’adesione al COMUNICALMED, comitato sorto per l’istituzione della facoltà di medicina presso l’Università della Calabria di Cosenza. Il sindaco Mundo ha illustrato le motivazioni specificando che l’istituzione della Facoltà, nell’ambito del Dipartimento di Scienze della nutrizione, diretto dal professor Andò, si prefigge il raggiungimento di tre obiettivi: Garantire e migliorare l’offerta formativa dei giovani calabresi, dei quali 80% studia fuori regione; garantire e migliorare i servizi sanitari, nonché gli studi; dare nuovo impulso alle politiche del lavoro e alle attività collegate alla nuova facoltà.

Il consiglio ha deliberato, altresì, la presa d’atto del nuovo Revisore dei Conti, nominato mediante sorteggio ai sensi della nuova legge nella persona del Dott. Gregorio Tassoni di Catanzaro.

Ancora, nella seduta del 30.01.2013, con delibera n° 10, è stato approvato un o.d.g. contro le attività di ricerca ed astrattive di idrocarburi liquidi e gassosi nel mare Jonio.





To Top