8@31

Triste storia di un autotrasportatore: licenziato, tenta di suicidarsi dandosi fuoco

FILADELFIA (VIBO VALENTIA) – Ha perduto il posto di lavoro e ha provato a suicidarsi dandosi fuoco. Un autotrasportatore di 38 anni, sposato e padre di due figli, secondo i primi rapporti dei Carabinieri, si è dato fuoco dentro la sua macchina e poi, in preda al ripensamento o alla paura, si è tuffato in una fossa d’acqua. I familiari lo hanno soccorso ed hanno chiamato l’ ambulanza. I medici, dopo averlo curato all’ Ospedale di Lamezia Terme, lo hanno trasferito al Cardarelli di Napoli. L’ uomo ha ustioni sul sessanta per cento del suo corpo.  Prima di compiere il gesto estremo, segnalato da un parente, l’ uomo lavorava per una ditta di Agrigento che mesi fa ha cominciato ad inviare lettere di licenziamento.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top