8@31

Ufficiale dei carabinieri arrestato a Crotone

Catanzaro –  Il maggiore dei Carabinieri Enrico Maria Grazioli e’ stato arrestato dai suoi colleghi del Comando provinciale di Crotone con l’accusa di tentata estorsione nell’ambito di una inchiesta della Dda di Catanzaro.

Nella stessa ordinanza, il gip di Catanzaro ha emesso un provvedimento di divieto di dimora in provincia di Crotone nei confronti di Nicola Arena, di 48 anni, nipote omonimo di Nicola Arena di 75, ritenuto il boss della cosca di Isola capo Rizzuto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top