8@31

Un giorno da allevatore

COSENZA – Aumentano ora per ora le adesioni alla mungitura pubblica per salvare il latte Made in Italy, evento patrocinato dal Comune di Cosenza che si svolgerà a partire dalle ore 7.00 venerdì 6 febbraio 2015, a Cosenza  in Piazza dei Bruzi dove sarà allestita una vera e propria stalla per mungere. Gli allevatori ma tutta l’opinione pubblica, hanno l’intento di difendere le stalle che sono segno concreto di lavoro, professionalità e passione di tanti operatori seri che  garantiscono ogni giorno sulle nostre tavole latte fresco e grandi formaggi italiani.  In queste ore hanno dato la loro adesione e garantito la presenza in piazza: il dr. Mario Spagnuolo componente comitato scientifico Fondazione Agromafie della Coldiretti, il prof. Gino Crisci Magnifico Rettore UNICAL, l’avv. Marcello Manna sindaco di Rende, Klaus Algieri Presidente Camera di Commercio di Cosenza, Franco Rosa Presidente CNA Cosenza, le gemelle Chiara e Martina Scarpari protagoniste della trasmissione “Ti lascio una canzone”. Si ricorda che avevano già aderito:  mons. Domenico Nunnari arcivescovo Metropolita di Cosenza e presidente della CEC, Mario Oliverio presidente Regione Calabria, Mario Occhiuto sindaco di Cosenza e presidente della provincia, Stefania Covello Deputato, Nicodemo Oliverio Capogruppo Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, i calciatori della società Cosenza Calcio, Nicola Paldino presidente BCC Calabria, Franco Laratta consigliere ISMEA, Dario Antoniozzi già parlamentare Europeo, tanti sindaci e giornalisti. Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria è molto soddisfatto per questa immediata sensibilità e attenzione che si sta riscontrando e commenta positivamente l’appello lanciato da una nota azienda della GdO e cioè che : “il latte si fa mungendo le vacche, non spremendo gli allevatori”

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com