8@31

Allarme criminalità: vertice in Prefettura a Vibo Valentia

VIBO VALENTIA – Si e’ tenuta una riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia, convocata dal Prefetto, Michele di Bari, a seguito dei reiterati episodi criminali registrati negli ultimi giorni.

Alla seduta, oltre ai vertici delle Forze di Polizia, ha partecipato il Sostituto Procuratore, Santi Cutroneo.

Nel corso dell’incontro e’ stata esaminata la situazione della criminalita’ in provincia, con particolare riferimento alle tre rapine perpetrate nel giro di poco tempo ai danni di due filiali della Banca Monte dei Paschi di Siena e della gioielleria di proprieta’ dei coniugi Prestia di Triparni, a cui, peraltro, va il messaggio di vicinanza e solidarieta’ dei rappresentanti dello Stato.

”I recenti fatti accaduti suscitano viva preoccupazione – si legge in un comunicato – soprattutto in considerazione del contesto gia’ difficile per l’ordine e la sicurezza pubblica in cui si collocano. A fronte di tale situazione, la risposta dello Stato e’ forte e determinata al fine di garantire prioritariamente una adeguata tutela alle comunita’ , scongiurando possibili rischi per la pubblica incolumita’ e la pacifica convivenza. In tal senso, attentissima ed efficace e’ l’azione svolta dalla Procura della Repubblica e dalle Forze di Polizia che, in perfetta sintonia tra di loro ed assicurando il totale scambio di informazioni tra tutti gli organi investigativi, si stanno adoperando con determinazione per assicurare alla giustizia gli autori dei deprecabili atti criminali, percorrendo ogni possibile ipotesi”.

Ai fini dell’attivita’ di prevenzione, e’ stata, inoltre, disposta la intensificazione dei servizi di controllo del territorio, che potranno essere significativamente implementati grazie ai rinforzi disposti recentemente per la provincia di Vibo Valentia.

La temporanea assegnazione di 34 unita’ aggiuntive ( 16 poliziotti del Reparto Anticrimine, 13 Carabinieri e 5 agenti della Guardia di Finanza), oltre a consentire concretamente il rafforzamento delle attivita’ gia’ in atto, rappresenta un chiaro messaggio dell’attenzione verso questa provincia e della vicinanza dello Stato.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top