8@30 in piazza

AMENDOLARA: Zero Tolleranza Per la Pesca a Strascico

ciminelli intervista

ciminelli intervistaAMENDOLARA (CS) – Il sindaco Ciminelli chiede al sindaco di Gallipoli, tramite un video-intervista disponibile su youtube, di impedire alle flotte pugliesi di raggiungere e oltraggiare la zona di conservazione protetta di Amendolara.

L’ennesimo spiacevole episodio si è verificato nelle scorse settimane, allorquando numerosi pescherecci pugliesi provenienti dalla costa occidentale della penisola salentina, sono stati sorpresi a pescare nelle acque antistanti ad Amendolara, in particolare nei pressi della Secca.

“Nonostante l’impegno e l’attenzione per la tutela e la salvaguardia dell’area si continua a registrare la quasi normale ed indisturbata attività di pesca a strascico, vera causa di quel processo di desertificazione che sta interessando i nostri fondali. – Accusa il Sindaco – Una giornata di pesca per un abbondante bottino significa soltanto peggiorare la situazione già critica dell’area che conosce già undici spese in via d’estinzione.”

Per questo motivo sono stati stanziati 450 mila euro dalla regione per la realizzazione di dissuasori che impediranno l’avvicinamento dei pescherecci, contrastando il fenomeno di erosione costiera e favorendo il ripopolamento di fauna e flora sottomarina.

Link al Video: https://www.youtube.com/watch?v=VFMYCcqXk6k&feature=player_embedded

Print Friendly, PDF & Email





To Top