8@30 in piazza

“Cento comuni in cento giorni” porterà il Pdl in cento piazze calabresi

pdl2

CATANZARO – Anche la provincia di Catanzaro si prepara ad ospitare nel corso di questa estate l’iniziativa politica “Cento comuni in cento giorni” che porterà il Pdl in cento piazze calabresi, per incontrare i cittadini, comunicare le tante cose fatte dal governo regionale e dalle amministrazioni locali guidate dal centrodestra, ma soprattutto per dare spazio all’ascolto e alla partecipazione. E’ stato questo il tema principale della discussione del coordinamento provinciale del Pdl di Catanzaro, riunito ieri dal coordinatore provinciale Wanda Ferro, e al quale hanno preso parte tra gli altri il vice coordinatore Mario Magno, l’assessore regionale Domenico Tallini, il consigliere regionale Gabriella Albano, il sindaco del capoluogo Sergio Abramo, numerosi sindaci da tutta la provincia, il presidente provinciale della Giovane Italia Pierpaolo Pisano. Il coordinatore provinciale Wanda Ferro harimarcato l’importanza dell’iniziativa programmata dal Gruppo regionale del Pdl, in stretto coordinamento con i vertici regionali e provinciali del partito, “che consentirà di parlare ai cittadini delle tante cose fatte, dei tanti progetti messi in campo per promuovere lo sviluppo e l’occupazione nella nostra regione, pure in uno scenario di grave difficoltà economica per l’intero paese, che si ripercuote in maniera drammatica sulla gestione degli enti locali, e in una realtà come quella calabrese nella quale si sono accumulati pesanti ritardi di crescita e incrostazioni difficili da eliminare. La classe dirigente calabrese del Pdl ha saputo affrontare la sfida del governo delle comunità grazie alla capacità amministrativa, all’impegno, ad una gestione improntata all’efficienza, alla trasparenza, all’interesse esclusivo dei cittadini. Un impegno i cui risultati i calabresi toccano con mano e riconoscono al momento delle prove elettorali, tanto da darci la vittoria in Calabria alle Politiche e un notevole successo nelle elezioni amministrative, che confermano come il Pdl sia il punto di riferimento per la maggioranza dei calabresi”. Un’analisi condivisa dall’assessore Tallini, il quale ha sottolineato come “le vittorie elettorali nella nostra provincia, dalla conquista della città di Catanzaroalla vittoria alle elezioni Politiche, per arrivare fino ai recenti test amministrativi, dimostrano che la forza del partito è determinata soprattutto dall’unità di intenti e dalla condivisione dei percorsi. Il clima di grande unità che si registra all’interno del Pdl catanzarese rappresenta un modello da seguire per l’intero partito, perché consente agli amministratori di lavorare proficuamente, mantenendo uno stretto contatto con le istanze del territorio,  e ciò non può che tradursi nella capacità di capitalizzare la fiducia della cittadinanza”. Sono già state individuate diverse tappe dell’iniziativa nel territorio provinciale – Catanzaro Lido, Lamezia Terme, Davoli, Montepaone, Stalettì, Curinga, Isca sullo Ionio, Vallefiorita, Borgia, Taverna, Chiaravalle Centrale –  e altre se ne aggiungeranno nel corso della definizione del calendario che interesserà tutta la stagione estiva. “Durante le manifestazioni – ha spiegato il coordinatore Wanda Ferro – ci confronteremo con i cittadini sui temi regionali e sui tanti progetti avviati dal governoScopelliti per la crescita dei territori – dai Pisl, ai Pisu, ai progetti per lo sviluppo – ai temi della Sanità, del Lavoro, del Turismo. Ma le cento piazze saranno l’occasione per valorizzare l’operato dei tanti sindaci e amministratori comunali che tra le tante difficoltà hanno dedicato il proprio impegno alla crescita delle proprie realtà e a migliorare la qualità della vita dei propri concittadini. Riteniamo infatti che l’antipolitica si debba contrastare con l’esempio di una buona politica, la politica del fare, che non si trasforma in casta ma sa dare risposte, con l’impegno quotidiano, ai problemi del territorio e ai bisogni dei cittadini”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top