8@30 in piazza

Fermati due giovani sordomuti per furto aggravato

REGGIO CALABRIA – I carabinieri della stazione di Reggio Calabria Principale hanno denunciato in stato di libertà due giovani sordomuti poiché responsabili di furto aggravato. In particolare, i due erano entrati in un negozio del corso Garibaldi e, dopo aver manomesso le placche antitaccheggio, avevano asportato alcuni prodotti in vendita per un valore di circa 140 euro. I ragazzi avevano poi oltrepassato le barriere antitaccheggio, ma sono stati immediatamente fermati dal personale di sicurezza dell’esercizio commerciale, in attesa dell’arrivo della pattuglia dei Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com