8@30 in piazza

Gli uffici del MIBAC restano a Catanzaro e Roccella di Borgia, soddisfatto il presidente Bruno

enzo bruno

Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha espresso in una nota tutta la propria soddisfazione per il fatto che manterranno le proprie sedi a Catanzaro e a Roccella di Borgia gli uffici di coordinamento del MIBAC , uffici dirigenziali di livello non generale del Ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo che il consiglio dei ministri stava considerando di trasferire a Reggio Calabria.
“La decisione del Consiglio dei ministri di tenere in considerazione le sacrosante rimostranze della classe dirigente locale, nell’interesse delle nostre comunità, ci riempie di soddisfazione – ha dichiarato Bruno, che nei giorni scorsi aveva scritto al ministro Ministro dei Beni Culturali on. Dario Franceschini e ai deputati e dei senatori eletti in Calabria sollecitando un intervento in merito -. Finalmente si adegua la situazione calabrese a quella del resto del Paese che vede tutte le articolazioni periferiche degli organi dello Stato aver sede nei Capoluoghi di Regione. Il decreto ministeriale per come impostato nella prima stesura, avrebbe compromesso la prospettiva di uno sviluppo delle aree che ospitano da anni quegli uffici e incentrano le proprie prospettive di crescita economica sulla valorizzazione del Patrimonio culturale e la tutela dell’ambiente”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top