8@30 in piazza

I patronati si mobilitano contro i tagli della legge di stabilità

Scatta in provincia di Cosenza la mobilitazione dei Patronati contro i tagli dei trasferimenti previsti dalla legge di stabilità, tagli da oltre 150 milioni di euro che metterebbero a repentaglio i servizi gratuiti indirizzati alle frange più deboli della società offerti da Inca Cgil, Acli, ItalUil e Inas Cisl. Per la manifestazione è prevista la predisposizione di alcuni gazebo informativi nei comuni di Cosenza, Rende, Castrovillari, Paola e Rossano, all’interno dei quali sarà possibile firmare la petizione.

Print Friendly, PDF & Email





To Top