8@30 in piazza

Il Comitato Udc Cosenza riparte da Algieri e Trematerra

COSENZA – Riceviamo e pubblichiamo nota stampa da parte del Comitato provinciale UDC della provincia di Cosenza, riunitosi venerdi scorso:

Nella giornata di  venerdì scorso si è tenuto un comitato dell’Udc della provincia di Cosenza. L’incontro è stato presieduto da Annamaria Algieri, Commissario provinciale dell’Udc della Provincia di Cosenza, e dall’On. Michele Trematerra. Dopo una breve analisi dei risultati delle ultime competizioni elettorali ed un importante confronto, si è discusso sul nuovo slancio che si intende dare al partito, sia a livello locale che nazionale.  Si è deciso inoltre che immediatamente dopo le festività natalizie si effettueranno  una serie di incontri nei vari comuni del cosentino con l’obiettivo di creare una nuova struttura partitica, che sia più snella e funzionale. Durante la riunione è stata posta l’attenzione  anche sul lavoro dell’On. Trematerra, Assessore Regionale uscente all’Agricoltura, Foreste e Forestazione. Ed in particolare sulla spesa del Programma di Sviluppo Rurale della Calabria, di recente messa in discussione da taluni, senza che se ne capiscano le reali motivazioni.  E’ stato evidenziato, infatti, che il PSR 2007/2013 ha collocato la Calabria tra le cinque regioni italiane più virtuose, proprio grazie allo stato di avanzamento della spesa e alla qualità della stessa. E ancora, è stato sottolineato come il PSR Calabria, attraverso le risorse comunitarie, sia riuscito a dare forte impulso all’economia ed all’occupazione nei nostri territori, dando la preziosa occasione, ad oltre mille giovani calabresi sotto i quarant’anni, di insediarsi in agricoltura ed avviare un’attività imprenditoriale. Lasciano il tempo che trovano, quindi, alcune sterili polemiche che dietro le critiche ingiustificate al lavoro svolto dall’On. Trematerra nel suo mandato, sembrano nascondere, alla luce dei nuovi scenari politici, semplicemente un opportunistico cambio di bandiera.

Print Friendly, PDF & Email





To Top