8@30 in piazza

Intimidazione al sindaco di Ricadi: solidarietà dalla Fondazione “Calabria Roma Europa”

Vibo Valentia – “La vile intimidazione contro il sindaco di Ricadi Giuseppe Giuliano non deve passare sotto silenzio ma deve sollevare le coscienze civili a ribellarsi contro un fenomeno che ha corrotto il tessuto sociale, devastato l’imprenditoria locale e dilaniato le istituzioni pubbliche”. Lo affermano il presidente e il direttore generale della Fondazione “Calabria Roma Europa”, on. Domenico Naccari e il dott. Mauro Nicastri che condannano “senza indugi la sequenza di intimidazioni subìte dal primo cittadino” del comune vibonese. “Nella speranza – aggiungono i vertici della Fondazione “Calabria Roma Europa” – che gli autori del gesto criminale possano essere presto assicurati alla giustizia, esprimiamo al sindaco Giuliano la nostra incondizionata solidarietà così come sentimenti di vera vicinanza istituzionale sentiamo di indirizzare a tutti gli amministratori locali aderenti e non della nostra Fondazione che ogni giorno, in questa terra di Calabria, affrontano antichi e nuovi problemi socioeconomici accompagnati da una invisibile cortina composta da elementi contaminati da ‘ndrangheta e malaffare. Auspichiamo – conclude la Fondazione – che la magistratura possa al più presto liberare il territorio dall’asfissiante presenza mafiosa, invitando i cittadini a essere loro stessi presidio di legalità vigilando in prima persona e collaborando con le forze dell’ordine”.

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top