8@30 in piazza

Istituto Demoskopika: “I dati dei consumi descrivono una graduale uscita dalla crisi”

Istituto-DEMOSKOPIKACATANZARO – Nel 2014 rispetto al 2013, l’andamento della spesa delle famiglie calabresi ha fatto registrare, dopo gli ultimi anni di crollo, un incremento dello 0,2%: circa 32 milioni di euro in più, pari a 41 euro a famiglia spesi più per salute e generi alimentari che per abbigliamento, vacanze e cultura. “I dati – ha detto il Presidente dell’istituto Demoskopika, Raffaele Rio – ci descrivono una graduale uscita dalla crisi”

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com