8@30 in piazza

Italcementi: vertice positivo a Roma per i lavoratori in mobilità

stabilimento italcementi

stabilimento italcementiCATANZARO, 14 GIU 2012 – ”La decisione scaturita nell’incontro di oggi a Roma tra i rappresentanti di Italcementi e le OO.SS. di Categoria con il ritiro della procedura della mobilita’ da parte dell’Azienda rappresenta sicuramente un risultato positivo ed importante”. Ad affermarlo il segretario generale della CISL Calabria, Paolo Tramonti, secondo il quale ”e’ a questo punto necessario rivedere la decisione di dismettere lo stabilimento di Vibo Valentia, proseguendo fin da subito il confronto di merito con le parti sociali ed il sistema istituzionale, rimuovendo eventuali ostacoli e al contempo rilanciare la presenza e le attivita’ del sito calabrese”.

”A questo proposito la CISL continuera’ a sostenere – dice Tramonti – con forza le sacrosante e legittime rivendicazioni dei lavoratori nella consapevolezza che in una terra difficile come la Calabria le strutture produttive vanno difese e rafforzate, evitando decisioni affrettate e conseguenti tensioni sociali”.

”In questo senso l’incontro fissato per il prossimo 20 giugno a Roma – per la CISL – dovra’ essere l’occasione per definire percorsi chiari in direzione del mantenimento del sito produttivo e del rilancio delle attivita’ in un quadro di garanzia dei livelli occupazionali”.

 

 

 

 

 

(ASCA)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top