8@30 in piazza

La Varia di Palmi patrimonio dell’Unesco

CATANZARO – La “Rete delle grandi Macchine a spalla”, di cui fa parte anche la Varia di Palmi, è da oggi patrimonio immateriale dell’umanità. A Baku, in Azerbaijan, dove si è riunito il comitato intergovernativo, è stato emesso il verdetto favorevole con un giorno di anticipo. La Varia di Palmi, la Macchina di Santa Rosa, Candelieri di Sassari e Gigli di Nola sono dunque ufficialmente iscritte nella “Representative List of the Intangible Cultural Heritage of Humanity”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com