8@30 in piazza

‘Ndrangheta Si Contendeva I Lavori Post-Terremoto In Abruzzo

ruspa

ruspaCATANZARO – La Dda di Catanzaro, durante le indagini sugli intrecci tra Massoneria e ‘Ndrangheta,  ha fatto emergere l’interesse della cosca Mancuso-Tripodi nei confronti dei lavori di ricostruzione post-terremoto in Abruzzo e la realizzazione della fibra ottica a Roma.

Due affari non andati in porto che hanno spinto il Pm Pierpaolo Bruni a sentire Francesco Comerci, riconducibile alle cosche e titolare della Edil Sud.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top