8@30 in piazza

Occhiuto e i sindacati chiedono un incontro a Stillitani

COSENZA – Le preoccupazioni sulle misure della spending review varate dal Governo centrale e le conseguenti ripercussioni sui servizi sociali essenziali garantiti dal Comune sono state oggetto di un tavolo di discussione convocato a Palazzo dei Bruzi dal sindaco Mario Occhiuto in mattinata.

Oltre al nsindaco hanno preso parte alla riunione il capo di gabinetto Carmine Potestio, l’assessore alla Coesione sociale Alessandra De Rosa, l’assessore alla Formazione della coscienza civica Marina Machì e i rappresentanti delle sigle sindacali provinciali Franco Bozzo e Massimiliano Ianni (Cgil), Gianluca Campolongo (Cisl) e Antonio Verrino (Uil).

Alla luce del Protocollo di intesa firmato nei mesi scorsi fra il Comune e le organizzazioni sindacali territoriali, al fine di stabilire un tavolo permanente che si occupi delle problematiche connesse alla grave crisi economico-occupazionale, e in virtù della recente partecipazione a Roma dell’Amministrazione comunale contro i tagli previsti dalla spending review, il sindaco Mario Occhiuto ha voluto avviare un nuovo confronto fra le parti per approdare a una soluzione condivisa che eviti penalizzazioni ai cittadini, con lo scopo di migliorare, oltre che mantenere, la qualità delle prestazioni.

A conclusione del confronto, l’amministrazione comunale e i rappresentanti sindacali hanno concordato di chiedere un incontro congiunto urgente all’assessore regionale al Lavoro e alle Politiche sociali Francescantonio Stillitani affinché il Comune sia messo nelle condizioni di assicurare i servizi sociali che sono diritto imprescindibile di una comunità.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top