8@30 in piazza

Oliverio a Capri: “Calabria prima regione italiana a totale copertura con la Banda Ultra Larga”

CAPRI (Na) – Le istituzioni, il mondo delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione, imprenditori e media si sono riuniti a Capri per un convegno sulla diffusione della  cultura dell’innovazione.

Ai lavori del convegno ha preso parte anche il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio che non ha mancato di sottolineare come in Calabria la sfida del digitale per la crescita  rappresenti una imperdibile occasione di trasformazione dei processi socio-economici e  amministrativi.

Il Presidente Oliverio  ha rimarcato inoltre il fatto che, grazie agli investimenti in corso ed a quelli già programmati per il periodo 2014-2020,  la Calabria sarà la prima regione italiana a totale copertura del proprio territorio con la Banda Ultra Larga, con copertura totale entro il 2016, con quatto anni di anticipo rispetto alla deadline europea (fissata per il 2020).image3

Oliverio si è soffermato ancora sui ritardi accumulati finora e sugli investimenti in cantiere. “Non possiamo nascondere che la Calabria – ha sottolineato – è ancora indietro in molti dei principali indicatori di riferimento. Tuttavia, accanto ai  noti punti di debolezza, la Calabria stessa presenta un importante punto di forza. Il progetto di diffusione della banda ultra larga è ormai in corso di completamento sull’intero territorio, grazie ai circa 140 milioni di euro investiti nel periodo di programmazione europea 2007-2013. Utilizzando le risorse del nuovo POR 2014-2020 verrà realizzata una infrastruttura a banda ultra larga a 100 Megabit che coprirà i comuni più grandi e il loro hinterland e le principali aree industriali, raggiungendo almeno 350.000 abitazioni.”

“La precondizione per la rivoluzione digitale in Calabria- ha concluso infine il Governatore – sarà un’azione capillare di alfabetizzazione e inclusione digitale, rivolta a stimolare l’aumento della domanda di servizi digitali nel turismo, nella cultura e nell’istruzione e il potenziamento delle competenze nell’uso delle ICT, da parte delle aziende e delle famiglie.”

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com