8@30 in piazza

Oliverio: “no alla chiusura del centro del dipartimento agricoltura, foreste e forestazione di Castrovillari”

CASTROVILLARI (Cs) – “Castrovillari e l’intera area del Pollino avranno il posto e l’attenzione che meritano nella nostra azione di governo”. Lo ha detto il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, Mario Oliverio, nel corso di un incontro con i giornalisti, a margine di una manifestazione elettorale svoltasi presso la città del Pollino. “Ogni giorno, purtroppo  – ha aggiunto Oliverio- continuano ad arrivare notizie allarmanti da questo territorio sulla chiusura o sul trasferimento di importanti attività lavorative. Nei giorni scorsi sono intervenuto contro la chiusura della Zona Enel e del Cementificio. Oggi ho appreso con preoccupazione il forte timore espresso dai dipendenti dell’Unità operativa di Castrovillari 3.19 del Dipartimento Agricoltura, Foreste e Forestazione circa l’attuazione della delibera n° 81 del 28.2.2014 assunta dalla giunta regionale calabrese, che prevede la soppressione di questo importante centro le cui professionalità (agronomi, dottori forestali, ingegneri) da tempo denunciano di non riuscire più ad espletare il loro lavoro che viene dirottato in altre strutture prìve delle stesse professionalità presenti nella città del Pollino”. “L’eventuale spostamento di queste attività nella cittadella dei servizi di Catanzaro e la chiusura di questo importante centro deve essere immediatamente bloccata. Chiudere significherebbe, infatti, non solo depauperare ulteriormente quest’area, ma arrecherebbe un notevole danno economico alle attività e ai cittadini di questo vasto territorio che  sarebbero costretti a spostarsi a Catanzaro o a Cosenza per il disbrigo delle pratiche inerenti a questi servizi”. “Per quanto ci riguarda -ha concluso Oliverio- ci batteremo con determinazione perché si blocchi immediatamente la soppressione di questa struttura e riparta contemporaneamente un’azione di valorizzazione e crescita dell’intera area del Pollino”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com