8@30 in piazza

Parla il pentito all’appello di Minotauro

TORINO – Oggi, 16 gennaio, al processo d’appello Minotauro, è stato ripreso e ascoltato il pentito Nicodemo Ciccia sulla presenza della ‘ndrangheta in Piemonte. Ciccia, tramite un collegamento video da una diversa località, ha raccontato il suo arrivo dalla Calabria al Piemonte e di come, una volta raggiunta la regione, sia entrato nell’ambiente del traffico di droga. Gli imputati secondo l’accusa sono 71, tra i quali, 36 sono condannati all’accusa di primo grado

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com