8@30 in piazza

Per Oliverio “atto significativo” l’elezione dei presidenti delle Commissioni Consiliari

hagsCATANZARO – Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha espresso una dichiarazione riguardo la recente elezione dei presidenti delle Commissioni consiliari, definendola un “atto significativo dal punto di vista istituzionale e politico”. Questo perchè, a dire di Oliverio, l’elezione dei presidenti di tali commissioni consentirebbe di “accelerare e intensificare l’attività legislativa. Il Consiglio Regionale è tenuto ad affermare una sempre più efficace e qualificata produzione legislativa, pienamente coerente con la funzione di indirizzo, programmazione e controllo. Dal punto di vista politico è opportuno sottolineare – ha poi proseguito il Governatore – che la elezione dei Presidenti Bova e Bevacqua è la risultante di un impegno unitario espresso sia dal gruppo dirigente del PD che dalla intera coalizione di maggioranza. Si è manifestato così unità e responsabilità politica. Sono certo che Bova e Bevacqua sapranno impegnare tutte le loro capacità per qualificare l’attività istituzionale interpretando anche una forte domanda di unità e responsabilità che è richiesta nell’azione dei gruppi dirigenti del PD. Solo così il PD riuscirà coerentemente ad assumere su di se la funzione motrice nell’attuazione del progetto di governo rivolto al cambiamento e alla crescita della Calabria”.

A proposito dell’elezione del Presidente Ennio Morrone, Oliverio ha manifestato di condividere le parole dell’onorevole Ernesto Magorno, il quale aveva visto finalmente riconosciuta la funzione istituzionale della minoranza, “secondo il giusto principio democratico conseguente al mandato che gli elettori assegnano sia alle forze di governo che a quelle di opposizione”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com