8@30 in piazza

Serrastretta rappresenta la Calabria al Ministero dell’Ambiente

SERRASTRETTA (CS) – Il sindaco di Serrastretta Felice Maria Molinaro è intervenuto come relatore, per conto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, alla Conferenza dal titolo “Il Progetto PON GAS Ambiente, un modello di governance ambientale”, che si è  svolta nella giornata del 24 marzo 2015 a Roma presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente.
Il Ministero è beneficiario del progetto nell’ambito del PON (Programma operativo nazionale) GAS (Governance e azioni di sistema) 2007-2013. Con il PON GAS il Ministero ha contribuito al rafforzamento dei modelli di governance ambientale delle Regioni Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) attraverso strumenti tecnici, procedure gestionali e criteri operativi che favoriscono l’innovazione istituzionale nei settori dell’integrazione ambientale, della Valutazione ambientale strategica (Vas) e della Valutazione d’impatto ambientale (Via).
La conferenza è stata l’occasione per presentare i risultati delle attività progettuali svolte nel quadriennio 2011-2014 – individuando le esperienze più significative da poter “capitalizzare” – e le prospettive future per il rafforzamento del sistema di governance ambientale mediante gli strumenti finanziari disponibili fino al 2020. Inoltre, è stata un’occasione di confronto su alcuni temi connessi alle azioni attuate, come l’importanza della valorizzazione economica delle risorse ambientali e il ruolo delle valutazioni ambientali nel sostenere le politiche di intervento e mitigazione delle trasformazioni territoriali in termini di impatto sull’ambiente.
I lavori sono stati aperti dal direttore generale per lo sviluppo sostenibile Francesco La Camera. Sono intervenuti, tra gli altri, alcuni esponenti del Ministero dell’Ambiente come il direttore generale per le Valutazioni ambientali Renato Grimaldi, il responsabile del progetto PON GAS Ambiente Giovanni Brunelli, il responsabile delle azioni di supporto ai procedimenti di Vas e Via Antonio Venditti, il presidente della Commissione Via e Vas Guido Monteforte Specchi e l’esperta di gestione dei programmi comunitari Gabriella Rossi Crespi.
Durante il suo intervento il Sindaco Molinaro, unico relatore della Calabria, ha fornito il punto di vista di un amministratore locale al sistema di governance ambientale, ha parlato della sua partecipazione alProgetto PON GAS Ambiente, delle iniziative per la sostenibilità realizzate o programmate a Serrastretta ed ha effettuato un’analisi critica del progetto stesso, fornendo suggestioni per le iniziative future per il rafforzamento del sistema di governance ambientale e della capacity building delle Pubbliche Amministrazioni. In riferimento a “L’importanza della valorizzazione economica delle risorse ambientali”, uno dei temi della conferenza, Molinaro ha parlato del Parco Avventura del Monte Condrò che l’amministrazione comunale sta realizzando in uno dei punti più belli e suggestivi del territorio e che rappresenta un esempio di processi decisionali inclusivi, sviluppo sostenibile, infrastrutture verdi e servizi ecosistemici, green jobs e che può rappresentare un buon esempio di progettualità sostenuta dalla spesa pubblica e una straordinaria opportunità di crescita e sviluppo per il Comune e per il comprensorio.
Hanno preso parte ai lavori anche Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile ed ex Ministro dell’Ambiente, Giuseppe Marinello, presidente della Commissione ambiente del Senato, ed Ermete Realacci, presidente della Commissione ambiente della Camera. È stato, infine, il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti a concludere la conferenza con il proprio intervento intorno alle ore 17.00.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com