8@30 in piazza

Si ferma lo sciopero della fame a favore degli immigrati

immigrati

Riace – I sindaci di Riace e Acquaformosa, Domenico Lucano e Giovanni Manoccio, e Giovanni Maiolo della Rete dei comuni solidali hanno sospeso lo sciopero della fame iniziato da oltre una settimana per protestare contro i ritardi nell’erogazione dei fondi per l’accoglienza e l’integrazione degli immigrati. La decisione e’ giunta al termine di una assemblea a ‘Borgo Donna Rosa’ di Riace dove hanno partecipato numerose persone, rappresentanti istituzionali ed immigrati.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top