8@30 in piazza

Sindaco Manna: Rende esce dal predissesto con largo anticipo

RENDE (CS) – “La città si rialza e riparte la buona politica”: sono queste le parole del Sindaco di Rende, Marcello Manna, dopo l’appovazione in Consiglio comunale della variazione di bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2015. Il Comune di Rende è pronto a uscire dal Predissesto con sette anni di anticipo rispetto ai tempi stabiliti nel Piano di riequilibrio finanziario. L’Ente inoltrerà una richiesta formale alla Corte dei conti nel più breve tempo possibile.

“Rende si rialza e riparte. Sono convinto che usciremo molto presto – continua il Sindaco Manna –Marcello-Manna dalla procedura di Predissesto. Ringrazio l’Assessore al Bilancio, Antonio Crusco e gli uffici comunali per l’ottimo lavoro svolto. Finalmente trova nuova linfa il grande motore economico, culturale e politico di una città in grado di recitare un ruolo di primo piano nel panorama regionale. Evitare il Dissesto dell’Ente è stata per noi la priorità. Abbiamo messo in campo energie e competenze. E saremo ripagati del lavoro svolto che ci permetterà di recuperare tanti progetti già in cantiere”.

“Abbiamo tutte le carte in regola – commenta l’Assessore al Bilancio, Antonio Crusco – per chiedere alla Corte dei Conti l’uscita, con sette anni di anticipo, dalla procedura di Predissesto. Il Ministero dell’Interno ha recepito e condiviso ogni atto e fatto gestionale tanto da erogare il fondo di rotazione pari a 7 milioni di euro. Un risultato meritato e figlio di una serie di azioni concrete come il mantentenimento dell’equilibrio di Bilancio, rispettato il Patto di Stabilità”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com