8@30 in piazza

Terminata l’inchiesta “Archi-Astrea”

Dieci persone, tra cui il socio dell’azienda ‘Multiservizi’ del Comune di Reggio Calabria, sono state condannate a pene che oscillano dai cinque ai venti anni di reclusione al termine del processo con rito abbreviato scaturito dall’inchiesta ‘Archi-Astrea’ contro la cosca Tegano. Giuseppe Rechichi socio della Multiservizi e’ stato condannato a 16 anni di reclusione.

Recentemente, infatti,  il Comune di Reggio Calabria ha deciso di sciogliere la societa’.

Print Friendly, PDF & Email





To Top