8@30 in piazza

Trasmesso alla ragioneria il decreto d’impegno per il pagamento di sussidi e integrazioni di Lsu/lpu

CATANZARO – L’assessore regionale al lavoro Nazzareno Salerno informa che è stato trasmesso alla ragioneria il decreto d’impegno per il pagamento di sussidi e integrazioni di Lsu/Lpu per il periodo giugno-ottobre, oltre che degli assegni al nucleo familiare degli lpu, relativi al primo  semestre del 2014.
“Un impegno – dichiara Salerno – verso una categoria di lavoratori che forniscono servizi dalla grande rilevanza per gli enti utilizzatori e che spesso vivono difficoltà di carattere economico”.
In particolare – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – sono previsti 15.486.386,20 euro per far fronte al pagamento della terza tranche in anticipazione del contributo  2014 dei sussidi e delle ore integrative di lsu/lpu, determinata per ciascun ente in misura pari alla copertura massima di 5 mesi, e 807.348, 52 euro per il pagamento degli assegni al nucleo familiare per il periodo gennaio-giugno per gli lpu.
“E’ necessario – evidenzia l’assessore  al lavoro – mettere i lavoratori nelle condizioni di fornire il loro apporto nelle massima serenità, soprattutto in un periodo di grave crisi economica e sociale che porta a guardare con scarso ottimismo al futuro. La Giunta regionale vuole invece capovolgere questo scenario, tranquillizzando i lavoratori e le loro famiglie e dimostrando con i fatti vicinanza e sostegno. Della considerazione che la Regione ha di questa categoria è d’altronde facile accorgersi, anche in virtù dell’approvazione della Legge regionale 1/2014, primo provvedimento regionale in Italia adottato con la finalità di avviare concretamente un percorso di stabilizzazione e dunque di superare il precariato. Il nostro impegno – conclude l’assessore Salerno –  rimarrà costante per valorizzare quelle figure che, con spirito di abnegazione, hanno garantito nel corso degli anni un contributo prezioso per gli enti e per i cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com