8@30 in piazza

Verrà inaugurata domani, 16 giugno, l’Area Faunistica per Rapaci di Acquaformosa (CS)

falco

ACQUAFORMOSA (CS), 15 GIU 2012 – ”Conoscere, comunicare e sensibilizzare”. Ecco i primi tre capisaldi per la formazione di una coscienza comune e per la tutela degli ecosistemi e delle specie che ne fanno parte.

Attraverso l’Area Faunistica per Rapaci di Acquaformosa, che si inaugura il 16 giugno 2012, il Parco Nazionale del Pollino, grazie anche alla collaborazione ed al supporto dell’Amministrazione Comunale di Acquaformosa, intende offrire al territorio un sostegno alle proprie attività istituzionali, in ossequio alle disposizioni internazionali e nazionali concernenti la conservazione della biodiversità.

Si potranno, infatti, effettuare visite guidate lungo il sentiero didattico che conduce alle voliere: un percorso verso la scoperta della biologia degli animali selvatici ed un faccia a faccia con specie misconosciute, o magari solo avvistate con il naso all’insù.

Nell’area al momento sono stabulati poiane, gheppi, civette, un falco pecchiaiolo, un falco di palude, un falco pellegrino, un nibbio reale ed un corvo imperiale – che per svariati motivi (ferite, traumi, abitudine all’uomo, etc.) non possono essere più liberati in natura, gli irrecuperabili. In assenza di queste strutture gli esemplari non avrebbero alcuna possibilità di sopravvivenza. La presenza sul territorio di tale realtà permetterà di svolgere una continua azione di sensibilizzazione rivolta a cittadini di tutte le classi di età, soprattutto bambini e categorie svantaggiate, dando l’opportunità di avere un contatto reale e ravvicinato con la fauna selvatica e un’idea delle minacce a cui essa è sottoposta”.

FONTE: ASCA

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top