Attualità

A Corigliano la posa della prima pietra della nuova chiesa dedicata a papa Giovanni XXIII

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Sarà posata domenica 26 giugno, allo scalo di Corigliano, la prima pietra della nuova chiesa parrocchiale “San Giovanni XXIII”.  Il futuro complesso che nascerà poco distante dall’attuale struttura, avrà il primo atto ufficiale  alla presenza di Monsignor Giuseppe Satriano. Sarà proprio l’arcivescovo della diocesi di Rossano-Cariati unitamente al parroco don Francesco Agrippino ad aprire simbolicamente il cantiere. Prevista per le 18 la Santa Messa e a seguire la processione con la statua del Santo Giovanni XXIII sul luogo dove sarà edificata la nuova chiesa. Monsignor Satriano benedirà il terreno su cui sarà posata la prima pietra di una struttura che dovrebbe essere realizzata a cavallo tra 2016 e  2017. La parrocchia nascerà in un quartiere giovane e ancora in fase di espansione, ma che già annovera tante famiglie  residenti. L’evento, inoltre, ricade nell’anno Giubilare e vedrà tanti fedeli partecipare all’iniziativa. Questi ultimi, già dal 23 al 25 giugno, in comunione spirituale, onoreranno presso l’attuale chiesa in via San Gaspare Bertone, allo scalo coriglianese, il triduo dedicato al Santo. Oltre al Santo Rosario e la Messa vi sarà anche l’omelia del vicario zonale don Gaetano Federico con tanto di adorazione Eucaristica e benedizione. Grande entusiasmo e attesa dunque per la parrocchia che sarà intitolata al “Papa Buono” e del “Discorso alla Luna”. La Chiesa coriglianese è stata intitolata già nel 2012 a San Papa Giovanni XXIII, al secolo Giuseppe Angelo Roncalli: l’allora vescovo Marcianò, che la consacrò,  donò una preziosa reliquia del corpo del Santo in dono alla parrocchia, giunta direttamente dal Vaticano. Prevista una nutrita partecipazione per un Papa indimenticato da molti e che si vuole insegnare alle nuove generazione come uno dei simboli della chiesa moderna, tale da iniziare un profondo cambiamento all’interno della struttura clericale.

Cristian Fiorentino

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com